Arbitri Fifa 22

“EA Sports, it’s in the game”
Così recita una delle intro più iconiche degli ultimi 15 anni. Da mercoledì 22 però, “in the game” possiamo dire di esserci anche noi, l’AIA c’è ed è presente su Fifa 22, con lo Sponsor Tecnico Legea e NetInsurance.

La divisa ufficiale in game

È da poco uscito l’accesso anticipato al gioco più giocato al Mondo, Fifa 22.
Al suo interno, dopo la partnership ufficializzata nei mesi scorsi con la Lega Serie A, c’è anche la presenza della divisa ufficiale degli Arbitri. Iniziando una carriera con una squadra italiana o organizzando un match amichevole tra due squadre italiane, gli ufficiali di gara presenteranno la divisa ufficiale Legea, completa di ogni minimo dettaglio.

Non ci sarà però nessun riferimento agli arbitri in attività, infatti non c’è stato nessun accordo per inserire i fischietti Italiani all’interno del gioco. Nessuno scan facciale dunque né nomi ufficiali per gli Arbitri di Serie A, tuttavia essere rappresentati con le nostre divise da gara è già un enorme passo in avanti.

Lo Sponsor Tecnico

Una grossa vetrina per l’Associazione, che verrà rappresentata dalle ultime divise in collaborazione con Legea. Un sodalizio che va avanti per il 3° anno consecutivo, ma di cui non sappiamo il prosieguo. La separazione da Diadora infatti, avvenne sotto la gestione Nicchi, che firmò un accordo di tre anni con Legea. Ora alla guida dell’AIA c’è però Alfredo Trentalange e la sua squadra. Nei prossimi mesi dunque ci aspettano degli sviluppi sotto questo punto di vista che come sempre vi racconteremo prontamente.

Il nuovo Logo

Come tutti sappiamo, nell’ambito delle celebrazioni per i 110 anni dell’Associazione, l’AIA ha presentato il suo nuovo Logo. L’obiettivo di questo logo è di rendere l’Associazione più appetibile al pubblico e creare una vera e propria brand identity, che rispetti i valori dell’AIA. Dopo la modernizzazione del Logo e del marchio AIA però, non abbiamo avuto nessun annuncio in merito ad eventuali rinnovi con gli attuali fornitori e sponsor.

Il nuovo Logo però non sarà presente sulle divise di quest’anno, essendo stato presentato a stagione in corso. Lo vedremo esordire sul materiale sportivo del prossimo anno e chissà, magari anche su Fifa 23!

Continuano i passi in avanti nell’ambito della comunicazione per l’AIA, lo sbarco su Fifa 22 potrebbe dare, nei prossimi anni, inconsciamente una mano nel reclutamento, o comunque è quello che tutti noi ci auguriamo.

Marco Ganzerli
Roba da Arbitri

Di Marco

Commenta