Robadaarbitri.eu: il nostro nuovo Blog!

Ciao collega, grazie per essere venuto a visitare il nuovo blog di Roba da Arbitri! Finalmente dopo tanto tempo siamo riusciti ad autofinanziarci un piccolo progetto che avevamo in mente da molto: Il blog.

Lo scopo principale del sito è quello di rendere ancora più affiatata la community e utilizzare questa piattaforma per la crescita personale di ognuno di noi.

Proporremo svariate analisi di gare, che avremo il piacere di discutere con voi e chissà, magari con qualche ospite. Cosa ne dite? Vi piace come idea?

Siamo molto entusiasti e crediamo che questo progetto possa aiutare tutti, perciò ci siamo detti: perché non provarci? Noi arbitri siamo costantemente sotto pressione e dobbiamo prendere decisioni importanti in frazioni di secondo e possiamo dirvi molto tranquillamente che questa è stata presa così, d’impulso.


Perché robadaarbitri.eu?

Molti di voi si staranno chiedendo perché avete scelto un dominio insolito che finisce con “.eu?

Beh la risposta è semplice ma ha anche una storia carina alle spalle, la vuoi conoscere?

Partiamo dall’inizio.

Un pomeriggio di Novembre, nel dettaglio l’11, un collega della sezione di Chiavari ci scrive un messaggio in direct su Facebook (social che abbiamo trascurato nell’ultimo periodo ma che riprenderemo a utilizzare, non smettete di seguirci!).

“Ciao ragazzi sono xxx, associato della sezione di Chiavari e proprietario di un’agenzia specializzata nel digital marketing sportivo, vi contatto perché per quest’ultimo motivo ho un’opportunità interessante per voi..ecc”

Inizialmente eravamo euforici per la proposta, infatti, avremmo avuto modo di collaborare con alcune realtà interessanti e di ottenere supporto da un’azienda apparentemente seria.

Il discorso con questa società, non è più stato affrontato nei mesi successivi e così, grazie a questa quarantena, abbiamo avuto l’opportunità di tornare attivi sui social e grazie a questa scelta, molti di voi hanno iniziato a seguirci proprio in questo periodo (grazie mille!!).

L’intensa attività e la pubblicazione quasi giornaliera ci portano a riflettere sulla realtà che stavamo creando. Voi che ci seguite, arbitri e non, non siete dei numeri o dei semplici utenti. Siete dei colleghi (quasi tutti) che condividono la nostra stessa passione e per tanto la nostra mission, ovvero il nostro obiettivo, è quello di aiutarci a vicenda a crescere, scherzare e riflettere su episodi inerenti alla materia arbitrale.


La scelta del nome

A questo punto ti starai chiedendo cosa centra questo con la scelta del nome?

Beh, devi sapere che quell’azienda che ci aveva contattato a novembre, aveva ben pensato di acquistare i domini: robadaarbitri.com e robadaarbitri.it

Bell’ infamata eh? Sinceramente sì, da un associato non ce lo aspettavamo però come tutte le storie un lieto fine ci sarà, giusto?


Roba da arbitri - screen mail

Certo, come potrai vedere dall’immagine qui sopra, nella mail di richiesta di cessione del dominio, l’associato sembrerebbe essere disposto a cederci non uno ma bensì tutti e due i domini! La faccenda diventa interessante, finché non arriva questo documento.


Roba da arbitri - screen preventivo

Eh sì, 610€ per comprare due domini che in coppia costano 10€ iva inclusa, conveniente!

Perciò, dopo aver pensato a un altro nome per il sito, abbiamo optato per il .eu per questi motivi:

  • Gli arbitri italiani sono tra i migliori d’Europa.
  • Arrivare ad arbitrare gare UEFA credo sia uno dei sogni che ognuno di noi ha fatto nella sua carriera, lunga o corta che sia.

Perciò robadaarbitri.eu rappresenta la nostra voglia, il nostro sogno e la forza a superare un ostacolo. Questa è “una roba da arbitri”.


Per concludere…

Questi tre elementi sono fondamentali per divertirci al massimo quando siamo in campo, perciò non badare al .eu bensì sfrutta al massimo questo nuovo canale per diventare un arbitro migliore.

Ci vediamo nel prossimo articolo, grazie del supporto che si state dando e vi promettiamo che ve lo restituiremo tutto indietro coi mezzi che abbiamo a disposizione! ❤️

Roba da arbitri

P.S. Se vuoi contattarci o mandare materiale ti lasciamo qui sotto l’elenco delle mail a cui puoi scrivere:

  • info@robadaarbitri.eu per richiedere informazioni.
  • commerciale@robadaarbitri.eu per richieste commerciali.
  • materiale@robadaarbitri.eu per inviarci materiale da analizzare insieme e meme/post per i social (menzioniamo sempre chi ci dedica del tempo con dei contenuti).

Sono le 3 del mattino e siamo super soddisfatti di questo nuovo progetto, spero che anche voi lo siate quanto noi. Non vi deluderemo, promesso.

Di Roba da Arbitri

Roba da Arbitri a la più grande community di arbitri al mondo!

2 commenti su “ROBA DA ARBITRI HA FATTO IL GRANDE SALTO!”
    1. Ciao Stefano, per ora abbiamo dovuto sostenere grosse spese per la creazione del blog ma con il vostro aiuto tutto sarà possibile, dateci tempo e supporto e arriveremo a fare anche quello ❤️

Commenta